Agire sul fenomeno riparativo dell’infiammazione acuta e dell’infiammazione cronica permette di riparare con elastina e collagene, che sono i tessuti che costituiscono: muscoli, tendini, cartilagine e ossa, piuttosto che con la fibrina, che invece è il tessuto che costituisce la cicatrice.

Questo permette di guarire patologie acute quindi per definizione reversibili come le peritendinite e le artriti.
Laddove non è invece possibile guarire in quanto patologie croniche quindi per definizione irreversibili, è possibile però indurre una stimolazione anabolica foto indotta, che permette di curare patologie come la tendinosi e l’artrosi.

PRENOTA SUBITO LA TUA DEMO GRATUITA

4 + 3 =

VUOI MAGGIORI INFO?

11 + 3 =

ALTRI ARTICOLI SULLA LASERTERAPIA